Articoli

CIAO KOBE…

CIAO KOBE…

EUGENIO BERETTA QUESTA SERA A BASKET IN

FERRARA. Sarà il centro della Feli Pharma Eugenio Beretta l’ospite della puntata di Basket In, in onda questa sera alle ore 20 su Telestense.

Assieme al lungo biancazzurro si parlerà della gara di ieri pomeriggio a San Severo e dei prossimi appuntamenti in campionato contro Piacenza e Verona.

Appuntamento da non perdere, quindi, quello di questa sera.

A SAN SEVERO DECIDONO GLI EPISODI: VINCONO I NERI

SAN SEVERO (FG). Peccato davvero. Gli episodi negativi hanno costretto al ko la Feli Pharma che, dopo essere sempre stata sotto, ma bravissima a recuperare anche 11 lunghezze di svantaggio, con capitan Fantoni ha avuto i liberi per pareggiare. Peccato che non siano andati a bersaglio. Così il finale ha premiato i padroni di casa: 81-77 il punteggio.

Coach Leka manda in campo in avvio Panni per Vencato, ancora non al 100% della forma. I primi minuti vedono i padroni di casa trovare con grandissima facilità la via del canestro, con Di Donato, Ogide e Spanghero. Dall’altra parte del campo capitan Fantoni sblocca la situazione dopo circa 3’30” di mancanza di punti. Ogide e Demps fanno e disfano: al 6’ è 16-3. Dopo il bel finale del primo quarto firmato Ebeling, sarà fra il 12’ e il 14’ che la Feli Pharma sprigiona il proprio momento migliore: sotto 26-15 al 12’ (azione da tre punti di Demps), saranno Campbell, Baldassarre e soprattutto Wiggs (14 punti nel secondo quarto per lui), ben coadiuvati da capitan Fantoni a riportare a -1 la Feli Pharma sul 26-25 (controbreak di 0-10). Al 18’ ancora Wiggs fissa il 34 pari e all’intervallo lungo San Severo è avanti 43-40.

Il terzo quarto è di marca sanseverese, al 27’ Ogide insacca il 59-48, ma Campbell e Panni non ci stanno e al 30’ è 59-54. Il match si decide durante gli ultimi 10’. Bene Demps in avvio (63-56 al 32’), ancora di più Wiggs e Baldassarre, bravo a rispondere a Ogide: al 39’ è 74-73. Finale da vietare ai deboli di cuore. A -39”, Di Donato insacca la triplissima del 77-73, ma Wiggs è bravissimo a rispondere al libero di Ogide: 78-76 a -13”. Di Donato e Vencato fanno 1/2, sull’errore di “Venca”, Fantoni arpiona il rimbalzo d’attacco, sbaglia la conclusione e pure i due liberi che avrebbe potuto impattare nel punteggio. Finisce così, con San Severo che festeggia in campo e la Feli Pharma che, dopo averci provato fino alla fine, esce battuta. Adesso, gara interna contro Piacenza.

 

Allianz Pazienza San Severo-Feli Pharma Ferrara 81-77 (20-14, 43-40, 59-54)

Allianz Pazienza: Italiano 1, Saccaggi, Mortellaro 7, Angelucci ne, Demps 20, Antelli 3, Magnolia ne, Petrushevski ne, Di Donato 16, Maspero, Ogide 24, Spanghero 10. All.Lardo.

Feli Pharma: Wiggs 29, Vencato 3, Fantoni 6, Baldassarre 11, Beretta 2, Panni 5, Buffo, Balducci ne, Campbell 14, Ebeling 7. All.Leka.

Arbitri: Moretti, Catani e Pecorella.

Note: spettatori 1500 circa, 4 arrivati da Ferrara.

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO-FELI PHARMA LIVE SUL SITO DEL KLEB

SAN SEVERO (FG). Anche oggi pomeriggio gli abbonati LNP PASS che non scenderanno a San Severo potranno assistere al LIVE MATCH sul sito web del Kleb Basket: sarà sufficiente digitare l’indirizzo https://www.klebbasketferrara.com/live-match/ per collegarsi con il Palasport “Falcone e Borsellino”.

IL KLEB RINGRAZIA LA VIS 2008 PER I PULMINI

SAN SEVERO (FG). Il lungo viaggio del Kleb verso la Puglia è appena cominciato: pioggia a Ferrara, caldo e sole a San Severo. La società biancazzurra desidera ringraziare la Vis 2008 del patron Filippo Bertelli, che ha messo a disposizione i pullmini per lo spostamento della squadra dall’MF Palace alla stazione di Bologna, da dove la comitiva estense partirà poco prima delle ore 16 alla volta di Foggia, poi il trasferimento nel ritiro pugliese.

FELI PHARMA, OBIETTIVO ESPUGNARE SAN SEVERO

SAN SEVERO (FG). Espugnare il Pala Castellana: ecco con che obiettivo la Feli Pharma domani pomeriggio (ore 18, diretta LNP PASS) scenderà in campo a San Severo contro la rinnovatissima Allianz Pazienza. Compagine assetata di punti, quella giallonera, reduce da quattro ko consecutivi che hanno minato coraggio ed entusiasmo. Dopo un’ottima partenza in campionato, i pugliesi si sono persi per strada, adesso con l’arrivo del coach Lino Lardo (commentatore tecnico per Sportitalia nella gara d’andata all’MF Palace, vinta dai biancazzurri), di Italiano e Ogide l’Allianz è tutta un’altra squadra, guidata da un Demps in formato super.

Dall’altra parte del campo, il Kleb è reduce da una settimana particolarmente travagliata sotto il profilo fisico, con guai che hanno colpito in serie Vencato, Beretta e Buffo: ci saranno tutti, domani pomeriggio, pure se non al 100% della condizione. Conterà partire bene, onde evitare che i pugliesi prendano fiducia anche grazie alla presenza di numerosissimi tifosi che assieperanno gli spalti dell’impianto “Falcone e Borsellino”. Coach Lardo nei giorni scorsi ha chiamato a raccolta la propria gente, il match contro la Feli Pharma avrà un doppio peso specifico, così ci sarà da aspettarsi il pubblico delle grandi occasioni. La Feli Pharma è serena, consapevole che, se giocherà come sa, potrà mettere il bastone fra le ruote a tutti, compresa l’Allianz. Giocare il proprio basket, difendendo duramente, limitando al minimo gli errori saranno le chiavi di volta decisive per centrare due punti che cancellerebbero di fatto il ko interno di domenica scorsa contro Forlì. Il Kleb vuole riprendere il cammino di successi fermato solamente dalle recenti sconfitte contro Ravenna e, appunto, Forlì, il tutto per guardare con grande ottimismo alle prossime due sfide interne, contro Piacenza e Verona.

 

Le parole della vigilia:

 

Spiro Leka – “Mi aspetto una gara molto insidiosa, a maggior ragione considerando gli esordi casalinghi del coach Lardo e dell’americano Ogide. Per noi sarà una gara davvero molto difficile, dobbiamo essere bravi a capire il loro momento: San Severo è con le spalle al muro, così dall’inizio proverà a buttarla sull’energia, dal canto nostro dovremo farci trovare pronti, considerando che sarà una battaglia tosta dall’inizio, così dobbiamo essere pronti a contraccambiare dalla palla a due con la stessa moneta, a livello fisico e mentale, sperando di recuperare gli acciaccati. Lo ripeto, ci aspetta una trasferta insidiosissima. ”.

Patrick Baldassarre – “Chi avrà maggiori motivazioni e sarà più concentrato alla fine porterà a casa la gara, andremo in un campo caldo, dovremo restare molto concentrati nel giocare di squadra, come del resto nell’essere solidi. Bisogna che ci concentriamo sulle caratteristiche individuali più che sugli schemi, concentrazione massima sulla difesa e sulle individualità, loro avranno molto più entusiasmo dopo i cambi di panchina e di giocatori, all’inizio c’è sempre molto entusiasmo, così dobbiamo essere bravi a controllare il ritmo. La chiave? Restare sempre attaccati alla gara a livello emotivo, anche quando prenderemo parziali, andranno contenuti, non prendere parziali che possono creare tanto divario fra loro e noi. Restiamo attaccati al match, dopo di che nel momento giusto bisogna che diamo la zampata”.

Note – Settimana sicuramente non facile dal punto di vista fisico per i biancazzurri. Luca Vencato non si è praticamente mai allenato assieme ai compagni di squadra per una distorsione alla caviglia sinistra e un attacco influenzale. Eugenio Beretta (schiena dolorante) solamente giovedì pomeriggio si è riaggregato al gruppo, che ha visto pure qualche acciacco fisico con Alessandro Buffo. Sabato pomeriggio il gruppo biancazzurro partirà in treno alla volta della Puglia, in serata l’arrivo nel quartier generale in terra pugliese. A San Severo la squadra sarà seguita da un manipolo di supporters.

L’ADO RINGRAZIA IL KLEB BASKET

È stato un successo, l’evento Ado di domenica scorsa all’MF Palace. Ieri, puntualmente, sono arrivati i ringraziamenti direttamente dalle parole del Vice presidente dell’Ado, Claudio Ramazzina.

“Non abbiamo parole per ringraziarvi per lo spirito di solidarietà dimostrato – scrive Ramazzina -, ospitandoci in occasione della partita del 19 gennaio. L’accoglienza che ci avete riservato ci ha sinceramente commosso, non avete risparmiato nessun canale, affinchè tutto potesse procedere nel migliore dei modi!

Tutto il vostro impegno ci ha premiato! I proventi raccolti verranno interamente destinati a favore delle attività della nostra Fondazione!

Speriamo sinceramente di poter contare sulla vostra preziosa collaborazione, anche in altre partite”.

NASCE KLEB SERVICE, INFO-LINE DIRETTA CON I TIFOSI

Kleb Basket Ferrara è orgoglioso del costante aumento del proprio pubblico sugli spalti, dell’attenzione con cui la città sta seguendo la stagione cestistica e della passione che tanti tifosi dedicano quotidianamente alla società biancazzurra.

Tale patrimonio riconquistato fa il paio con le tante novità proposte quest’anno, i numerosi partner commerciali, le iniziative continue che Kleb cerca di proporre costantemente, sia durante le partite, che in settimana.

Ma l’ambizione è quella di migliorare ancora, nell’interesse di tutti gli appartenenti alla famiglia Kleb, e offrire sempre innovazione, informazioni puntuali, occasioni.

 

A tale scopo, nasce ora KLEB SERVICE, INFO-LINE diretta e dedicata agli abbonati, attraverso la quale la società intende inviare, tramite sms o mail, ai propri tifosi segnalazioni, suggerimenti e aggiornamenti di varia natura:

anticipi e posticipi di calendario, orari di apertura del Palasport per le partite, prezzi del botteghino o delle prossime campagne abbonamenti, eventi o raccolte sociali e solidali, concorsi, promozioni del Kleb Basket Store, offerte commerciali a loro dedicate, ecc.

 

Ovviamente, continuerà sempre l’intensa attività di comunicazione social in atto, e altrettanto ovviamente KLEB SERVICE avrà come destinatari solo gli appassionati che hanno fornito e siglato consenso al trattamento dei propri dati, ma il filo diretto col pubblico biancazzurro, volutamente non invasivo ma utile, è un passo in avanti, un ulteriore segnale di quanto per Kleb sia centrale il rapporto diretto con i propri sostenitori.

 

L’offerta di un partner, le informazioni sulla giornata del 2 febbraio in anticipo tv e un importante progetto di formazione saranno le prime news in anteprima con cui KLEB SERVICE approccerà i propri tifosi, con l’auspicio di diventare nel tempo non solo uno strumento utile, ma una proficua abitudine che stringe ancora più forte il rapporto tra tutti coloro che hanno nel cuore il basket ferrarese.

MATTEO GIOVANARDI OGGI POMERIGGIO A BASKET AL CENTRO

FERRARA. Oggi pomeriggio (ore 16) e domani mattina, alle ore 10.30 sulla pagina Facebook del Kleb Basket, ritornerà il classico appuntamento con Basket al Centro, la trasmissione dedicata alle vicende della Feli Pharma giunta alla puntata numero 11.

Direttamente dalla galleria del Centro commerciale Il Castello, l’ospite d’onore sarà il massofisioterapista del Kleb Matteo Giovanardi, con il quale si parlerà a 360° del mondo biancazzurro.

FANTONI E BERETTA AL TRISHULA YOGA STUDIO

FERRARA. Mattinata dedicata allo yoga e allo stare bene per capitan Tommaso Fantoni ed Eugenio Beretta, a lezione di yoga presso il Trishula yoga studio della titolare Sabrina Tassinari, “fresco” partner del Kleb Basket. Aperto nel novembre 2017, il centro è un piccolo gioiello dello stare bene, l’ideale per uno sportivo.