BONDI KBF, NIENTE DA FARE AL PALA RUGGI: 73-62

IMOLA (BO). Niente da fare al Pala Ruggi per la Bondi KBF, superata da Le Naturelle Imola per 73-62. Alcuni errori di troppo hanno punito i biancazzurri, che non hanno approfittato della scarsa vena realizzativa dei biancorossi di casa per espugnare il fortino imolese.

I primi 10’ della gara non sono indimenticabili. Non si fa canestro per 3’, dopo di che Panni sblocca la situazione. Coach Bonacina già nel primo parziale manda in campo Conti, Barbon e Calò (tre falli in poco più di 1’), Bowers è scatenato (10 punti dopo 10’), ma il Kleb resta attaccato anche e soprattutto grazie a capitan Fantoni (12-11).

In avvio della seconda frazione Imola cerca con Crow e Bowers il mini allungo (20-13 al 13’), ma i biancazzurri non si disuniscono. Anzi. Panni e Molinaro prima, Swann e Hall poi: al 17’ è 22 pari. Ancora Molinaro porta i suoi in vantaggio, prima della doppia tripla di Hall e Swann che consente alla Bondi di allungare fino al 24-30 del 19’ (controbreak di 4-17 in 6’). All’intervallo lungo è 26-31.

Ad avvio della ripresa si continua a sbagliare moltissimo da ambo le parti, il punteggio resta basso, ma la Bondi c’è, con Hall soprattutto (29-36 al 22’). Imola non molla di un centimetro, con Raymond, Fultz e soprattutto Simioni trova il break di 9-0 che la riporta avanti nel punteggio (38-36 al 24’). Si vive di break e controbreak, da una parte e dall’altra: Hall c’è (40-41), Imola (47-41 al 28’) e Panni (49-50) non sono da meno.

Adesso si gioca sul filo dei possessi. L’avvio degli ultimi 10’ è tutto dell’imolese Crow (56-50 al 32’), ma la Bondi rientra con Hall e Fantoni (56 pari al 35’). È negli ultimi 5’ che Imola sprinta in maniera decisiva, approfittando dei troppi errori dei biancazzurri: Raymond sale in cattedra (66-59 al 37’) e sul 66-62 al 39’ il tecnico a Fantoni chiude definitivamente i conti a favore dei biancorossi.

 

Le Naturelle Imola-Bondi Ferrara 73-62 (12-11, 26-31, 49-50)

Le Naturelle: Wiltshire ne, Ndaw ne, Montanari 3, Crow 13, Fultz 5, Calabrese ne, Bowers 17, Rossi 4, Simioni 10, Raymond 21, Magrini. All.Di Paolantonio.

Bondi: De Zardo 6, Conti, Swann 10, Petrolati ne, Hall 22, Fantoni 8, Molinaro 5, Mazzoleni ne, Barbon , Panni, Calò. All.Bonacina.

Arbitri: Boscolo, Longobucco e Valzani.

Note: spettatori 1800 circa, con folta e rumorosa rappresentanza biancazzurra. Fallo antisportivo comminato a Montanari al 14’. Tecnico a Fantoni al 39’. Usciti per 5 falli: Montanari al 36’ e Fantoni al 39’.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *