News

Dopo quaranta minuti intensi la De’ Longhi vince 97-85 gara2 ed è a una vittoria dalla semifinale. Ma la Bondi ha venduto cara la pelle, si è difesa fino all’ultimo, rimontando svantaggi pesanti con carattere e ardore. Per questo, dopo una prova estremamente convincente contro una grande squadra, guarda con fiducia a gara3 che si giocherà venerdì sera al palasport di Ferrara.

Avvio di marca trevigiana, anche complice, dopo 3’, il secondo fallo comminato a Fantoni. Il Kleb perde tanti palloni, così Brown ne approfitta (15-7 al 5’). Hall c’è, Brown (14 punti durante i primi 10’) di più: al 9’ i padroni di casa sprintano fino al 27-18. La Bondi subisce tanto, sbaglia troppi liberi e perde tanti palloni, ma in avvio del secondo parziale Molinaro, in coabitazione con Hall e Cortese, confezionano la rimonta biancazzurra, che arriva fino al -2 del 12’: 33-31. Gli estensi non realizzano per 3’, dall’altra parte Negri e Musso piazzano il 7-0 che riporta in controllo i padroni di casa, che allungano sotto i colpi di Imbrò e Brown. All’intervallo lungo è massimo vantaggio Treviso: 54-39. È durissima per i biancazzurri, che pagano in ogni voce statistica.

In avvio della ripresa pure Antonutti, mvp di gara 1, si scatena e per Ferrara pare essere notte fonda: al 24’ è 65-46. Rush ci crede per i suoi (65-51 al 25’), ma Brown è un satanasso e in men che non si dica riporta a +18 i padroni di casa (71-53 al 27’). Al Pala Verde si gioca per lo spettacolo, anche grazie ai biancazzurri Rush, Cortese e Moreno, che propiziano la mini rimonta Bondi, che al 29’ arriva di nuovo a -11, costringendo coach Pillastrini a chiamare time out: 75-64 al 29’. Due triple di Swann in avvio dell’ultima frazione spengono ogni ultima velleità (81-64 al 32’). Ci hanno provato con Cortese, Rush e Hall fino alla fine i biancazzurri (90-78 al 36’, 92-83 al 37’), ma contro questa De’ Longhi è quasi impossibile uscire vincitori.

Ora la serie si sposta a Ferrara. Venerdì la terza partita da dentro o fuori.

De’ Longhi Treviso-Bondi Ferrara 97-85 (29-21, 54-39, 75-64)
De’ Longhi Treviso: Brown 26, Sabatini 2, De Zardo ne, Bruttini 4, Swann 12, Musso 11, Antonutti 13, Rota ne, Imbrò 8, Fantinelli 3, Negri 4, Lombardi 14. All.Pillastrini.
Bondi Ferrara: Rush 21, Drigo ne, Hall 16, Fantoni 2, Carella ne, Donadoni ne, Molinaro 5, Cortese 25, Panni 3, Moreno 13. All.Bonacina.
Arbitri: Bartoli, Capotorto, Pazzaglia.
Note – Spettatori 4122. Fallo tecnico a Moreno al 23’

Share