BONDI MAGNIFICA CONTRO MANTOVA: 101-68

Meravigliosa Bondi, che strapazza la Dinamica Generale e si aggiudica una gara con una vantaggio eccezionale. Una prova di grande sostanza soprattutto in difesa per gli uomini di coach Bonacina che tengono gli avversari sotto i 70 punti, ma soprattutto tengono sempre in pugno la partita, finendo con un quarto periodo decisamente fuori dagli schemi (39-19 l’ultimo parziale.

Mantova non ha potuto fare altro che chinare la testa di fronte a una prestazione così determinata del Kleb. Ha provato a reggere il ritmo, ma c’è riuscita solo all’inizio, quando il testa a testa ha vinto la Bondi andare prima sul +13 al 9’, prima di subire la reazione degli Stings, tornati sul -7 (31-24) al 15’. Poi il nervosismo ha reso la gara un po’ spigolosa. Ma se Ferrara è riuscita ad uscire indenne dal momento negativo, Mantova ha segnato il passo. Così tra un tempo e l’altro la Bondi, dopo essersi ripresa un vantaggio in doppia cifra con Rush, ha trovato due triple pesantissime di Riccardo Cortese (55-42 al 25’). E’ stata la difesa della Bondi a fare la differenza, togliendo a Mantova spazio e tiri. Così dopo il 62-44 del 28’ solo la tripla di Legion ha ridato ossigeno agli Stings che però, al 31’, hanno perso per espulsione Jones.

Qui la Bondi ha pigiato sull’acceleratore: penetrazione di Rush dal fondo, schiacciata di Cortese, tripla di Panni e altra tripla di Cortese. Al 34’ Ferrara è avanti di 20 punti (77-57) e la gara sembra chiusa. In sei minuti Mantova trova la grinta di Legion, che non vuole sfigurare all’esordio, e poco altro. Per il resto show time della Bondi: assist di un ottimo Hall per tre schiacciate di Molinaro. Mentre Hall occupa la difesa di Mantova guadagnando viaggi in lunetta. Il divario si allarga fino al 101-68 finale.

Mercoledì la Bondi tornerà in campo a Ravenna.

Bondi Ferrara-Dinamica Generale Mantova 101-68 (24-14, 41-33, 62-49)

Bondi: Rush 24, Dioli ne, Hall 11, Fantoni 10, Carella, Donadoni 2, Molinaro 8, Cortese 30, Trombini ne, Panni 10, Moreno 6. All.Bonacina.

Dinamica Generale: Vencato 4, Jones 10, Costanzelli ne, Moraschini 12, Ferrara ne, Timperi 3, Candussi 14, Mei 9, Legion 9, Cucci 7. All.Lamma.

Arbitri: Paternicò, Lestingi, Ferretti.

Note: spettatori 1453. Fallo tecnico alla panchina della Bondi al 15’, a Fantoni al 18’ ed a Jones al 25’. Antisportivo ed espulsione a Jones al 31’.