Entertainment

Il Kleb Basket Ferrara è lieta di ufficializzare l’ingaggio di Alessandro Panni per stagione 2017/18.

L’ex Bergamo ha firmato con la società un contratto biennale. 

Il Playmaker Vicentino, classe91, arriva da Bergamo – DNB –  dove ha disputato una stagione 2016/17 da protagonista con 12 punti di media col 40% da 3.

Proprio con Bergamo, Panni ha sfiorato la promozione per il campionato di Serie A2  e ha chiuso la stagione con oltre 28′ in regular season, diventati nei play off più di 30′, con oltre 11 punti e diversi assist a gara.

Cresciuto nelle giovanili di Vicenza prima e di Verona poi, nativo di Thiene, ha già una lunga esperienza nella categoria B, avendo indossato le maglie di Villafranca, Montegranaro e Pordenone. Successivamente a Gagà Orzinuovi, Alessandro ha collezionato statistiche di tutto rispetto, dimostrando sempre di essere un play energico e completo.

Ecco le sue prime dichiarazioni: – “ Sono molto carico di avere una possibilità così importante, il salto di categoria è sicuramente una bellissima cosa. Ci sono grandi aspettative, sono qui per dare il massimo e migliorare. Ho voglia di mettermi a disposizione della squadra e dell’allenatore, ho molta voglia di fare. Ringrazio davvero la Società; sono contento di essere qui, Ferrara ha obiettivi chiari, un bel progetto e l’ambizione giusta per raggiungere risultati importanti.”

Meritava quindi una chance ai piani alti, di lui il DS Pasi dice: – “ Abbiamo cercato anche in lui il rispetto del primo dogma che ci siamo imposti nella costruzione della squadra:  lo spessore morale della persona.

Anche Panni, come altri suoi futuri compagni di squadra che hanno deciso di fare parte della nostra  famiglia, non lo ha fatto certo per esclusivo ritorno economico …anzi!.

Il riscontro – in termini di credibilità tecnica verso la squadra e fiducia nella Società – che questo ragazzo ha dimostrato ci inorgoglisce e ci responsabilizza ulteriormente per fare il massimo.”

 

Benvenuto al Kleb Alessandro!

 

 

Ufficio Stampa Kleb Basket Ferrara

Share

Leave a Reply